logo1.pnglogo2.png

teatro-favola-Astolfo-BrancaleoneTV1, TV2 TV...trash!
[ Tivvù Cumprà ]
[ di Paolo Quattrocchi ]

Atti 1 - durata 60'

Spartaco ha organizzato per la sera di Capodanno una cenetta romantica per conquistare la bella Arianna, ma i suoi tentativi di corteggiamento vengono regolarmente ignorati perché lei, accanita tele-dipendente, ha occhi solo per i programmi televisivi che si alternano sulla scena (una telenovela strappalacrime, uno sceneggiato “di maniera”, un quiz demenziale), continuamente interrotti da messaggi pubblicitari strampalati.

Ad un tratto, durante un esperimento condotto in diretta dal mago Azimut, Arianna viene letteralmente risucchiata nello schermo e comincia a vagabondare tra i canali televisivi, stravolgendo con la sua anomala presenza lo svolgimento dei programmi e gli sviluppi della telenovela e dello sceneggiato.
La storia si complica quando Spartaco, aiutato dal mago Azimut, si tuffa nei canali televisivi per salvare la sua bella, creando nei programmi un ulteriore scompiglio...

 scarica la sinossi in pdf

Personaggi

U 9
D 9

Spartaco Saputelli, il professore
Arianna, la compagna di danza latinoamericana
Violeta Orchidea Perez Sanchez
Villalobos De Vega , la figlia di tre padri
Manolo De Vega, il marito di Orchidea
Spottina, la ragazza della pubblicità
Cassandra, l’annunciatrice
Felix , il presentatore del quiz
Le Caramelline, le vallette del quiz
Calimera, la Pantera Nera
Il commissario Mostacci, il commissario
L’Agente Mormora, la donna poliziotto
La signora Mostacci, mamma del commissario
Il Colonnello Tempesta, speaker delle previsioni del tempo
Stinco Lupara, il figlio del boss mafioso
Stella Mostacci, la figlia del commissario
Santino Lupara, detto “Lo Scorfano”, il boss mafioso
Azimut Maki’ Male’, il mago
Miguel Sanchez, detto Miguelito, il narcotrafficante
Consuelo, la cameriera
Il Presidente, il Presidente
Suor Carmelita, la suora carmelitana
Il Marchese Pedro Villalobos, il vero padre

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti oad alcuni cookie cliccare sulla sezione più informazioni